Televisione del Kazakistan: la Germania è uno stato criminale e corrotto, governato da banditi e assassini.

Televisione del Kazakistan: la Germania è uno stato criminale e corrotto, governato da banditi e assassini.

Il matematico programmatore attivista per i diritti umani Nikolai Erney, parla di come la Germania viola la Convenzione sui diritti dell'infanzia, la Convenzione sui diritti umani, il Trattato di Lisbona che istituisce l'Unione europea, di come la Commissione europea reagisce illegalmente a questo, della corruzione alla guida del governo tedesco, della corruzione alla guida della Camera dei rappresentanti Germania, attività di svezzamento, psichiatria punitiva, falsi giudici senza giuramento, sentenze non firmate, percosse di bambini nelle scuole, attacchi di rifugiati contro bambini tedeschi, strangolamento di bambini a scuola, gesti di taglio della testa nelle scuole

00:00:07
Ciao, sono Lilia Iglikova. Continuiamo a discutere il progetto di legge sulla lotta alla violenza domestica nelle famiglie. Siamo in contatto via Skype da Mosca, attivista civile, attivista per i diritti umani - Nikolai Erney. Nikolay, ciao.
00:00:21
Ciao Lilia.
00:00:24
Le passioni per il disegno di legge sulla lotta alla violenza domestica nelle famiglie hanno raggiunto la fase in Kazakistan quando è solo apertamente possibile decidere su quali principi dovrebbe essere costruita la protezione della famiglia e dell'infanzia. La tendenza a utilizzare modelli occidentali nella legislazione, per quanto ho capito, sta solo guadagnando slancio nel nostro paese, quindi mi piacerebbe vedere come stanno andando le cose in Occidente.
00:00:55
Sappiamo che hai vissuto in Germania per diversi anni e hai affrontato questo problema, quindi vorrei sentire il tuo punto di vista sulla situazione.
00:01:08
In effetti, ora sia la Russia che il Kazakistan stanno copiando il modello occidentale di questa contrapposizione alla violenza familiare, cioè prendono leggi, praticamente una a una, della cosiddetta legge sulla giustizia minorile, cioè questo è un insieme di leggi, un insieme di leggi che si suppone proteggano i bambini e presumibilmente per tutelare i diritti dei bambini e loro adottano, praticamente semplicemente traducono questa legge e adottano uno per uno.
00:01:32
A cosa porta questo? Come appare in Germania, come funziona in Germania. Un bambino, ad esempio, nasce un bambino, se alla famiglia non piacciono i servizi sociali per qualche motivo, può essere prelevato proprio in ospedale. Cioè, letteralmente lì subito dopo la nascita.
00:01:51
Immediatamente dopo la nascita, cioè non in un giorno, in due, non in cinque giorni. I bambini di famiglie registrate vengono portati direttamente in ospedale. Una famiglia può registrarsi se ce l'ha prima. Se, ad esempio, una ragazza è cresciuta in un orfanotrofio, o un ragazzo è cresciuto in un orfanotrofio, tale famiglia è già registrata, sono già considerati inaffidabili e disfunzionali. Possono già essere portati via da loro.
00:02:20
Affari, quando guardi come funziona tutto, capisci che questo è in realtà un'attività molto redditizia per alcuni funzionari. Perché, ad esempio, una normale famiglia ..
00:02:33
Affinché un bambino possa essere allontanato dalla famiglia, deve esserci ancora qualche segnale alla giustizia minorile, come ho capito?
00:02:41
No, il segnale non deve venire dalla famiglia. Il segnale può arrivare dall'asilo, il segnale può arrivare dai vicini che il bambino sta battendo i piedi sul pavimento, cammina semplicemente sul pavimento, ai vicini non piace, possono lamentarsi e la famiglia prende la matita. Di conseguenza, viene nominato un assegno, i funzionari di tutela vengono nell'appartamento e iniziano ad assicurare ai genitori che va tutto bene, in questo momento registrano attentamente tutto ciò che non gli piace.
00:03:13
Cioè, ad esempio, una madre allatta un bambino. Al personale sanitario potrebbe non piacere. Hai bisogno di biberon. La mamma è in contatto troppo stretto con il bambino. Un bambino, ad esempio un bambino piccolo, dorme accanto a sua madre, questo è inaccettabile. Ora, con la pandemia di coronavirus, il requisito è che se un bambino viene dall'asilo o dalla scuola, o la quarantena viene introdotta all'asilo o alla scuola, allora il bambino è obbligato a stare da solo per due settimane chiuso in una stanza, gli è vietato contattare i suoi genitori.
00:03:40
Capisci che stress ha il bambino, che è solo nella stanza, nessuno può giocare con lui, è semplicemente bloccato. Tutte queste innovazioni, nel nostro paese, portano alla situazione con i bambini, che va sempre peggio. Ad esempio, negli ultimi due mesi, i tedeschi hanno congelato molto gravemente i bambini nelle scuole. Cioè, hanno lezioni a partire dalla fine di agosto, date diverse per le regioni, considera settembre - ottobre avevano finestre aperte, porte aperte, i bambini si sedevano in una brutta copia, cioè tutte le classi in una brutta copia e, di conseguenza, sono appena venuti casa congelata, non possono tenere una penna, niente. Naturalmente hanno avuto un'epidemia di influenza, un'epidemia di SARS, un'epidemia di otite media, infiammazione dell'orecchio medio, ma questo è considerato normale per i tedeschi, perché in questo modo addestrano i bambini in massa, è come una religione, cioè i bambini devono essere congelati in modo che abbiano una formazione ... Di conseguenza, letteralmente, se cammini per strada, ogni 50 metri vedi un'officina che vende impianti per le orecchie ed è impegnata nella selezione di impianti per le orecchie. Cioè, quando guardi tutto questo, sorge la domanda, le persone in generale sono adeguate? Tu stesso sei completamente avvolto e tuo figlio con le gambe e la testa aperte sta cavalcando per la strada.
00:05:05
Come, se un bambino rifiuta di andare a scuola in tali condizioni, è semplicemente malato o qualcosa del genere, di conseguenza, i genitori stanno aspettando una punizione grave. Una multa di 1000 euro per non essersi presentati a scuola. 1000 euro al giorno. Se il bambino non frequenta regolarmente la scuola, cioè per una settimana o più, la famiglia viene automaticamente registrata presso le autorità di tutela e quindi il bambino può essere semplicemente prelevato dalla scuola, prima, se ce ne fossero, se ci fosse qualche conflitto all'asilo, potrebbero essere portati direttamente dall'asilo. E viene portato via, subito messo in una famiglia affidataria. E dal momento del sequestro, i tedeschi non hanno limiti di tempo, non hanno l'obbligo di prendere una decisione entro 24 ore, come la Russia, vogliono adottare una legge entro 24 ore in modo che il tribunale prenda una decisione, o il Kazakistan vuole adottare una legge entro 24 ore affinché il tribunale prenda una decisione. No, non ci sono tali termini in seguito.
00:05:54
Quindi avrai un solo termine, ma se adotti questa legge in qualsiasi forma in cui i bambini possano essere sequestrati per decisione delle autorità di tutela amministrativa, allora avrai solo un termine - 18 anni. Nemmeno 18, ma 23 anni. Cioè, la custodia viene quindi preservata su un bambino del genere fino all'età di 23 anni, ea 23, se scopre ancora chi sono sua madre e suo padre, potrebbe tornare a casa o vederli. Ma lui non vorrà vederli, negli anni gli verrà spiegato popolarmente che mamma e papà sono malati, mamma e papà sono pericolosi, ora ha nuovi genitori, sarà ben iniettato di droghe, pillole, gli spiegheranno, tutto quello che succede è va tutto bene, cioè avrà un'elaborazione della coscienza così massiccia che poi odierà mamma-papà. Ci sono esempi di bambini che davvero, c'è un trattamento piuttosto serio in corso. Che aspetto hanno i tedeschi, qui il bambino è stato portato via, mamma e papà sono sotto shock, il bambino non è venuto da scuola o dall'asilo, oppure hanno chiamato dall'asilo che l'avevano preso.
00:06:54
Corrono da un avvocato. In Germania, non è possibile presentare un reclamo senza un avvocato, qui solo piccoli casi possono essere risolti senza un avvocato. E questi casi sono sempre con un avvocato. Immediatamente, i cartellini dei prezzi partono da 20mila euro, 50mila euro e le compagnie di assicurazione non si fanno carico di tali richieste. Cioè, i genitori iniziano a pagare un avvocato e un avvocato in Germania è in tribunale. Un avvocato in Germania fa sempre parte del tribunale. È come la mano destra sinistra del giudice. È per legge che presta lo stesso giuramento del giudice. Un avvocato anche in Germania ha lo status di avvocato solo se è iscritto all'Ordine degli avvocati. Cioè, se una persona è moralmente molto buona, conosce molto bene le leggi, ma per qualche motivo da qualche parte ha litigato con i giudici, ha difeso i diritti del cliente, poi, su chiamata del giudice, viene espulso dal suo collega, viene espulso dal suo ordine forense, dopo che una persona, il suo status legale si trasforma in una zucca, smette di essere un avvocato.
00:07:51
Non può fare nient'altro. Anche se diventa avvocato di un collegio straniero, diventa avvocato di un collegio straniero, anche lui in un tribunale tedesco non potrà scrivere un solo elaborato, presentare documenti ovunque. Qual è il risultato finale? La gente corre dagli avvocati, paga i soldi, l'avvocato dice di sì andrà tutto bene, ora presenteremo un reclamo al tribunale, lui presenterà un reclamo al tribunale e il tribunale fisserà un'udienza tra sei mesi. Oppure pianifica una riunione tra 3 mesi. Il bambino viene processato da tre mesi. Capisci? Qui in questa famiglia adottiva. E per questa famiglia affidataria iniziano subito gli stanziamenti, lo Stato vi stanzia soldi nella regione dai sei agli ottomila euro al mese. Considera 8mila euro al mese è 100mila euro all'anno. Queste fatture vengono quindi inviate ai genitori. Cioè, prima lo stato paga questi soldi alla famiglia affidataria, quindi invia questi conti ai genitori e semplicemente distrugge la famiglia come se materialmente. Perché la famiglia è costretta a pagare l'avvocato, la famiglia è sotto stress, la famiglia non può più lavorare.
00:08:50
Ci sono stati casi in cui sette bambini sono stati rimossi da una bellissima famiglia, c'era una storia su questo. Il motivo per cui i bambini sono stati sequestrati era che i bambini indossavano abiti che non avevano la loro età, e la madre era così stanca che da qualche parte nell'angolo i bambini fanno pipì e le autorità di tutela lo hanno visto.
00:09:08
La domanda sorge spontanea, scusatemi per 7 bambini 8mila euro, questo conta 50-60mila euro al mese, quasi settecentomila euro all'anno, cioè famiglie del genere, con bambini buoni, bambini sani, per così dire con un buon comportamento - queste famiglie diventano gustose un pezzo, in realtà vengono seriamente cacciati. E queste sono principalmente famiglie di stranieri. Perché gli stranieri, questi sono i kazaki che si sono trasferiti come tedeschi kazaki, tali famiglie. Tedeschi russi che si sono trasferiti. Tutti gli stranieri che sono venuti per lavoro perché non hanno contatti tra pubblici ministeri e magistrati che potrebbero aiutarli in questo, a risolvere la questione.
00:09:47
La legge sul telefono in Germania funziona molto bene.
00:09:54
Va bene, Nikolai, e tu dici che questo è un bocconcino, vedo in questa situazione qual è il vantaggio di un avvocato, dei giudici, dei pubblici ministeri. Dalla tua storia, capisco qual è il vantaggio per le famiglie adottive, ma non capisco perché lo Stato ne abbia bisogno?
00:10:08
E lo stato, capisci, la Germania è in realtà una grande società, cioè, se guardiamo alla Germania, pensiamo che la Germania sia uno stato democratico, dove ci sono le elezioni, ci sono una dozzina di partiti, le persone eleggono qualcuno, poi questi partiti scelgono il cancelliere, scelgono il presidente, qualcos'altro ... Se parliamo di questo, se vivi lì, vivrai fisicamente e affronterai dei problemi, o vedrai come altre persone hanno riscontrato un problema, capirai cos'è veramente la Germania questa è una società a responsabilità limitata, questa è una LLC, davvero.
00:10:40
Questa è una società, una società. Tutte le altre aziende sono solo dipartimenti di questa società. E quindi è come uno stato di funzionari. Tutto ciò che viene fatto viene fatto dai funzionari per compiacere i funzionari. Quando lo Stato come società non è certamente redditizio, è un disastro per lo Stato. Ma è molto vantaggioso per i funzionari, perché ricevono ordini garantiti per il loro lavoro, gli stessi dipendenti di tutela, sempre più lavoro, sequestrano sempre più bambini ogni anno.
00:11:10
Cioè, se 10 anni fa prendevano 50mila bambini all'anno, ora sequestrano 100mila bambini all'anno. Logicamente, dopo il sequestro dei primi 50mila, l'anno prossimo dovrebbero sequestrarne già mille o due. Perché tutti i bambini di famiglie pericolose sono stati portati via. No, ne prendono ancora di più l'anno prossimo, poi ancora di più, ancora di più. Cioè, i funzionari si procurano il lavoro. Qui gli psichiatri si forniscono il lavoro, i giudici si forniscono il lavoro. E allo stesso tempo, attraverso i politici, promuovono il massimo aumento e aumento della spesa dal bilancio.
00:11:42
E i politici sovrintendono a questo, e al livello della leadership della Duma di Stato tedesca, il Bundestag. Se guardiamo il vicepresidente Michaela Noll - Michaela Marion Noll (nata Tadjadod), questo è il Bundestag, il leader tedesco, deputato. Il presidente del Bundestag, ovvero molte fotografie in cui si incontra con Wolfgang Schwachula - Wolfgang Schwachula, Wolfgang Schwachula è il capo dell'Associazione tedesca dei bambini per la protezione dai genitori malati di mente. Cioè, sai, questa struttura è come un albero del genere. E lei va in cima. Di conseguenza, Schwachula fornisce le soluzioni necessarie per i genitori, segnala loro che sono malati di mente, pericolosi. I giudici gli forniscono subito questi clienti, scrivono per indirizzare la persona a Schwachula. E Schwachula incontra Michaela Marion Noll, vicepresidente della Duma di Stato tedesca, responsabile dell'assegnazione dei soldi. L'intero sistema funziona così.
00:12:40
E se ci sei arrivato almeno una volta, almeno una volta ha colpito la matita, poi le autorità tedesche di tutela, ti priva del diritto di determinare dove vivrai con tuo figlio. E non puoi lasciare il paese. Ci sono casi del genere, sono enormi. Gli americani hanno scritto petizioni al Congresso degli Stati Uniti, per salvare i nostri figli americani dai tedeschi.
00:13:00
La televisione americana, i canali cristiani americani, hanno filmato un video, girato 10 anni fa, questo video è ancora rilevante, su come funziona un'azienda per bambini. Come le selezionano, come funzionano queste famiglie affidatarie, come appaiono sui giornali gli annunci pubblicitari della gestione di queste case affidatarie "stiamo cercando una persona con buoni contatti nelle autorità di tutela", cioè non sono nemmeno timidi, cioè annunci, e questo è l'intero sistema Jugendamt, è l'ufficio affari giovanili.
00:13:31
Questa è la tutela tedesca. È stato tutto creato durante il periodo di Hitler e da allora ha funzionato allo stesso modo. È stato creato appositamente per i giovani, appositamente per i bambini dalla prima elementare, beh, anche all'asilo, inizia, soprattutto la 1a, 2a, 3a elementare, al lavaggio del cervello. Se i bambini vengono dalla seconda elementare e dicono mamma papà, mamma ti piace stare sopra o sotto papà o dietro, mamma è scioccata, cos'è? E abbiamo detto un video interessante che mostrava dove sono fidanzati zii e zie nudi, non abbiamo davvero capito cosa ... Cioè, in 2a elementare è già mostrato a scuola.
00:14:07
Portano via i telefoni ai bambini, molti di loro hanno i telefoni così i bambini non possono filmarlo, quindi lo vedono e mostrano loro il porno. E poi i bambini tornano a casa scioccati, non sanno nemmeno cosa hanno visto. Capisci questo sistema? È tutto così. Tutto deve essere completamente rotto in modo che una persona, una piccola persona, torni a casa, se a casa racconta cosa è successo a scuola o in giardino, e l'insegnante lo scopre, sarà punito. Allora lo puniranno davvero a scuola. Deve dirlo a scuola quell'ora ..
00:14:36
I temi dell'educazione sessuale dei bambini vengono ora sollevati sia in Kazakistan che in Russia, ma mentre siamo genitori, non abbiamo idea di come potrebbe andare a finire per noi.
00:14:50
Ovviamente vediamo solo il wrapper. Vediamo l'involucro e sai com'è ... Ci sono situazioni in cui i genitori uccidono un bambino e immediatamente c'è una discarica di media così massiccia che le autorità di tutela non hanno finito di guardare, le autorità di tutela hanno bisogno di più poteri. Hanno pieni poteri. Hanno trascurato. Non prendono bambini da famiglie violente, dove papà può venire e basta svitare la testa dei funzionari di tutela. Non li prendono da queste famiglie. Prendono bambini da famiglie dove non ci saranno problemi con la famiglia.
00:15:21
Dove la famiglia va a litigare, non prendono i bambini dalla famiglia dei rifugiati. Perché arriveranno solo a lanciare granate e loro stessi capiranno tutto. Non toccano nemmeno queste famiglie, bambini, qualunque cosa facciano lì. Lascia che si uccidano a vicenda.
00:15:40
Puoi dirci cosa hai dovuto affrontare?
00:15:43
Ci siamo trovati di fronte al fatto che nella nostra scuola c'era un ragazzo afghano che picchiava altri bambini, prima prendeva a calci, poi strangolava i bambini, li spingeva giù per le scale, infilava una forchetta nel collo di uno.
00:15:53
Ha provato a mettere fuori combattimento nostro figlio con una matita degli occhi durante la lezione, e c'è stato un periodo in cui la scuola ha incarcerato questo ragazzo, cioè il conflitto è stato temporaneamente risolto, poi lo hanno liberato da punizioni e restrizioni, ha attaccato nostro figlio. Ho cercato di risolvere il problema attraverso l'amministrazione scolastica, in modo che il bambino venisse semplicemente incarcerato, in modo che si sedessero a banchi diversi. Per prevenire questa violenza e pestaggi, perché mio figlio mi ha detto "papà, perché viviamo in questo paese e perché ci siamo trasferiti in questo paese?"
00:16:25
Alla fine, il figlio si rifiutò del tutto di frequentare una scuola tedesca. In più mi ha mostrato questo gesto, tagliandosi la testa, mi dice "Papà, sarai morto" in tedesco. Vengo dal preside della scuola e dico, scusate, è generalmente normale con voi? Da quale libro tedesco provengono questi gesti? Mi dice: questo è di Topolino. Cioè, questo bambino afghano l'ha visto in Topolino, e poi lo ha mostrato a tutti, l'ha mostrato con un insegnante di sport, e poi è diventato ufficialmente che nessuno ha visto niente, nessuno sa niente, ecc. eccetera.
00:16:56
E andiamo via. Ho pensato che dovevo cercarne un altro allora .. E il regista ha detto che era normale che i bambini si picchiassero, questo è il processo della crescita. Qui. E in generale puoi uscire di qui dove vuoi, se non sei soddisfatto della nostra scuola, vai dove vuoi.
00:17:09
Poi ho contattato il consolato russo a Bonn, abbiamo vissuto a Colonia, il consolato ha iscritto mio figlio a una scuola russa al consolato, ci siamo trasferiti da Colonia a Bonn, i tedeschi ci hanno promesso durante il trasloco che avremmo concordato questa scuola per te senza problemi, e dopo il trasloco , cioè, è stata una tale trappola da parte loro, e dopo il trasloco ci hanno rifiutato, ci hanno proibito di andare in questa scuola russa.
00:17:29
Che lei, dal loro punto di vista, non soddisfa gli standard educativi tedeschi. Ebbene, sì, non insegnano ai bambini a tagliarsi il collo, la testa, a staccarsi gli occhi a vicenda e ad attaccare le forchette. Pertanto, non corrisponde agli standard educativi tedeschi e alla realtà tedesca di oggi. Vivere in città, creare bande, combattere, scappare, calciare, brandire coltelli, bastoni, ecc. Cioè, le mie risposte dicono che la scuola tedesca dovrebbe insegnare la realtà della vita con i bambini nella società tedesca. Ebbene, in effetti, insegnano e la domanda è subito sorta sulla stessa cosa, c'è una scuola araba a Bonn, che è finanziata dalla Libia, e ha lo stesso status di una scuola russa, cioè non soddisfa nemmeno gli standard educativi tedeschi.
00:18:13
Ma i bambini tedeschi, arabi e russi possono andarci, cioè i bambini possono frequentare una scuola araba, ma i bambini non possono frequentare una scuola russa. Ho visto un certo nazismo in questo. Ho visto la discriminazione in questo. Ho parlato di questo nazismo, abbiamo fatto causa per permettere al bambino di andare in quella scuola russa, il tribunale di 5 giudici tedeschi ci ha rifiutato. La decisione del tribunale dice che nella nostra scuola di Colonia c'erano 3 bambini strangolati, non a morte, ma ben strangolati. E i bambini ricordano tutto questo naturalmente, ricordano inoltre che ci sono state percosse, ci sono state percosse per un anno e il regista non ha fatto nulla al riguardo.
00:18:47
È scritto così proprio nella decisione del tribunale. E nella decisione del tribunale sta scritto che non ho il diritto di dubitare del sistema educativo tedesco, cioè tutti i casi che sono stati a scuola durante tutto l'anno sono casi isolati, se eravamo nella stessa scuola, eravamo a Colonia e dopo ci siamo trasferiti a Bonn, il problema con le scuole di Colonia è ora completamente risolto per noi. Cioè, ora siamo partiti per un'altra città, ci sono molte città in Germania, in genere puoi spostarti da un posto all'altro tutto il tempo.
00:19:14
Ogni nuovo posto dirà che il problema è risolto. E a Bonn, quando ho parlato con i miei genitori, quando ci siamo registrati lì dopo esserci trasferiti, ma prima di andare a scuola, era una vacanza estiva, ho chiesto ai miei genitori a Bonn, ma qual è la tua opinione sulle scuole di Bonn? Hanno detto che 5 anni fa, prima dei profughi, prima dell'ondata di rifugiati, c'erano scuole buone e cattive. E ora tutte le scuole vanno male, perché tutte le scuole ormai hanno pestaggi, problemi, e tutto questo dalle elementari, le prime 4 classi. Dalla quinta elementare vanno in palestra, nelle scuole ordinarie, e in palestra una volta andava bene, ma ora va anche male, perché l'ordine politico dice di portare i rifugiati in palestra, indipendentemente dai voti, indipendentemente dalle conoscenze, cioè portano già le granate , eccoli già portando coltelli, succede lì, un impiegato mi ha detto che suo figlio stava mangiando in palestra, gli arabi si sono avvicinati, dicono, ascolta, e tu cosa mangi? Abbiamo il Ramadan, tu non hai alcun diritto. Quindi non sono musulmano e hanno iniziato una rissa. Cioè, capisci, si sono precipitati su di lui, ha iniziato a rispondere, cioè questa è cultura, quando i bambini giocano con le pietre con i bastoni, poi lo portano in giardino ea scuola, ei tedeschi credono che ad altri bambini dovrebbero piacere questi bambini. poi integrare, rieducare ... Cosa si può rieducare per integrare? Perché mio figlio viene a lezione, c'è un terzo di arabi, un terzo di siriani, un terzo di afgani, due tedeschi, un bambino russo. Che tipo di cultura porterà mio figlio alla cultura tedesca da una classe del genere? Porta a casa qui (il gesto taglia il collo) e dice papà che sarai morto. Ha imparato quello che ha imparato a scuola e lo ha portato.
00:20:48
La seguente domanda è naturale, c'è un ispessimento dei colori qui? Poiché ci sono casi isolati, c'è una tendenza e c'è un fenomeno di massa.
00:20:58
Ma per capire se c'è un ispessimento dei colori, basta guardare alla stampa tedesca. La stampa tedesca definisce ogni caso un caso isolato, ma per esempio qui eravamo a Colonia, abbiamo un documento, ufficiale, nella nostra scuola ci sono tre bambini strangolati. Abbiamo un altro documento, dal dipartimento dell'educazione della città, che ci sono 2.200 bambini malati a Colonia che non corrispondono alla solita scuola elementare pubblica, sono costretti a studiare e studiare lì, perché posti in speciale. le scuole per loro no. Cioè, questi bambini picchiano altri bambini durante la lezione, interferiscono con le lezioni, ma non ci sono posti, quindi tolleriamo. E vedi, 2200 è di anno in anno. Ogni anno ne arrivano di nuovi, ne partono di nuovi. E a Colonia ci sono circa 100 scuole primarie. Dividiamo 2.200 bambini in 100 scuole, otteniamo circa 22 bambini in ogni scuola e circa 8-10 classi in ogni scuola primaria. Abbiamo capito che in ogni classe ci sono circa due di questi bambini. Questo è estremamente vantaggioso per le scuole, per uno o due bambini della classe viene data una retribuzione aggiuntiva all'insegnante, cioè lei poi si occupa di questi due bambini, tutto il resto è nelle loro orecchie.
00:22:06
È tutto. Questo è un documento. Ok, stiamo prendendo l'esempio della scuola di Berlino. Ci sono classi nelle scuole di Berlino in cui nessuno studente parla una sola parola in tedesco. Questa è la capitale e gli insegnanti stessi ne scrivono, danno libri su quale catastrofe sia ora in Germania, perché l'avevano prima, è allora che i tedeschi kazaki si trasferirono negli anni novanta, ad esempio, un gruppo di tedeschi, tedeschi kazaki si trasferirono in Germania, furono dispersi per le città frequentavano le scuole locali e c'erano circa 25 studenti su 30 tedeschi. Ancora una volta, si tratta di tedeschi russi, tedeschi kazaki russi, cioè cinque contro 25 e rispettivamente 25 insegnano la lingua, la cultura locale, i costumi locali. Che i nostri tedeschi kazaki, erano incivili, solo in Germania c'è un diverso insieme di regole che non puoi semplicemente venire a visitare lì, devi concordare lì 3 mesi prima, sei mesi prima, chiama per concordare.
00:23:02
In Germania, l'atteggiamento nei confronti dei genitori è diverso. Genitori, il fatto che i genitori vivano in case di cura e muoiano lì è del tutto normale per la Germania.
00:23:10
Dici che la frase su tre bambini strangolati a scuola suonava molto inquietante. Capisco che stiamo parlando di una rissa tra bambini e non di un tentato omicidio?
00:23:22
Non c'è stata lotta, c'è stato un attacco diretto da parte di questo afghano, perché all'inizio ha preso a calci quando andava a scuola. Calcia, poi insegnagli o qualcuno gli ha insegnato. Era una domanda alla polizia che, ma nessuno lo ha nemmeno scoperto. Gli è stato insegnato ad afferrare il collo, prese professionali, colpire professionalmente al collo, colpire davvero professionalmente la parte superiore della testa, colpire sulla testa, sulla parte superiore del corpo. E tre bambini ... Cioè, li ha strangolati, ha strangolato tre bambini e li ha strangolati al punto che le lezioni sono state interrotte. Nel documento lo è, il regista scrive: "Ho interrotto le lezioni, questo bambino era, per così dire, di una classe, ho chiesto che i genitori venissero a rimandarlo a casa".
00:24:05
Il preside della scuola, l'amministrazione scolastica deve avere una certa responsabilità per l'educazione dei bambini e per la sicurezza dei bambini, questa volta. In secondo luogo, la Germania deve disporre di una legislazione, una propria legislazione nazionale e in più la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia, la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti umani. La Germania deve conformarsi. Non si osserva tutto questo?
00:24:38
Lilia, il paradosso è che la Convenzione sui diritti dell'infanzia è inclusa in generale nella legislazione tedesca. Fa parte della legislazione tedesca da trent'anni, cioè la risposta della Commissione Europea, è stata scritta, sospetto, nell'amministrazione regionale dove vivevo, proprio lì hanno scritto il testo, lo hanno inviato alla Commissione Europea, la Commissione Europea l'ha firmato e me lo ha inviato. Cioè, il calcolo era che avremmo inviato un documento a una persona, la Commissione europea, l'alta autorità era scritta sulla carta, si sarebbe lavato via con questa risposta e avrebbe dimenticato, come un brutto sogno, tutto ciò che è successo.
00:25:08
E in generale e tutto, per così dire, non si cura di lui. Perché se guardiamo alle leggi, e solo alla legge che istituisce l'Unione europea. Se guardiamo alla stessa Convenzione sui diritti del fanciullo, è stata inclusa nel diritto tedesco dagli anni novanta, la Germania l'ha attuata da sola, inoltre c'è il codice penale. Il codice penale proibisce naturalmente di colpire i bambini e non solo i bambini da parte dei bambini. Il codice penale attribuisce anche la responsabilità al preside della scuola, al personale scolastico per la prevenzione della violenza, come se fosse una casa editrice per le torture inflitte ai subordinati, se le percosse durano un anno, questa è tortura dei subordinati.
00:25:48
Quando l'estate scorsa ho presentato una corrispondente denuncia alla polizia contro il direttore, il poliziotto mi ha subito detto: “ragazzo, è meglio che tu vada da qui, vai da qui. Devi solo presentare una domanda ora, andrà tutto bene con i suoi documenti, ma sarai imprigionato, sarai punito. " Ebbene, 4 mesi di indagini, documenti che i bambini sono stati strangolati a scuola, documenti che il regista è uscito a secco. La procura ha chiuso il caso contro di lei, poiché il direttore ha guardato per un anno e aveva la speranza che tutto si sarebbe risolto da solo, e hanno aperto un caso contro di me, insultando il direttore che l'avevo offesa con questo, con il mio sospetto che fosse incompetente. E più falsa denuncia. Cioè, dal momento che non è stata punita ...
00:26:32
Ho capito bene che c'era una domanda sulla rimozione di tuo figlio di sei anni dalla famiglia?
00:26:37
Quando abbiamo. Abbiamo ricevuto il divieto di frequentare una scuola russa sotto il Ministero degli affari esteri della Russia e il bambino si è categoricamente rifiutato di andare nelle scuole tedesche, perché lì non impariamo nulla, ma combattiamo solo lì. In Germania c'è una decisione del tribunale, dieci anni fa, che delinea cosa fare con i genitori come noi. Le multe vengono enunciate lì, le multe vengono prima scritte, quindi il bambino viene rimosso dalla famiglia. Tutti. Lì, se un bambino non frequenta la scuola, i tedeschi considerano una scuola tedesca, noi crediamo che la scuola sia una scuola, allora il bambino viene ritirato. Abbiamo deciso di non rischiare e di non aspettare questo momento, quando la porta si è aperta di notte. Perché conoscevamo molti di questi casi, abbiamo visto e sentito molto, solo alle 6, alle 5 del mattino 20 poliziotti hanno buttato giù la porta a calci e poi è stato aperto un caso contro di te, a cui hai resistito ancora. E questo è tutto. Mia moglie ed io abbiamo portato via i bambini.
00:27:30
Nikolay, ci hai appena detto come non farlo. Hai parlato degli squilibri nell'attuazione dell'idea corretta di protezione dei minori. Tuttavia, hai detto che ci sono situazioni in cui un bambino deve essere salvato dai suoi genitori, è ancora necessaria la polizia minorile?
00:27:52
Credo che ... Vedi, se le famiglie affidatarie prendono i bambini gratuitamente, cioè senza finanziamenti governativi, sai, ci sono persone che hanno un cuore per questo. Se le possibilità lo consentono, allora ci sarebbe un paese in cui non ci sono affatto orfanotrofi. Letteralmente per ogni bambino, non viene lasciata in eredità alcuna proprietà, ma per ogni bambino è scritto, viene redatto un elenco diretto, se succede qualcosa ai genitori, con chi sarà il bambino. Se succede qualcosa a questa persona, con chi sarà il bambino. Cioè, proprio una tale gerarchia. Si scopre che se c'è un problema, questo bambino non dovrebbe essere oggetto di affari.
00:28:43
In Finlandia, ad esempio, i bambini, anche se trasferiti in una famiglia affidataria, per quanto ne so, i genitori non sono privati dei diritti dei genitori.
00:28:51
Sì, ma la famiglia viene distrutta finanziariamente e la famiglia non può più combattere per il bambino. Se una famiglia riceve bollette di 100mila euro all'anno per figlio e va automaticamente in bancarotta, allora la famiglia non può più lottare per il proprio figlio. Intendo questo. In Germania c'è stato letteralmente un paio di mesi fa un caso selvaggio in cui un bambino è stato picchiato, un bambino è stato picchiato, e prima di allora per due o tre mesi l'intera casa in cui hanno avuto luogo queste percosse è un edificio a più piani, beh, ce n'è uno a cinque piani. I vicini hanno chiamato ripetutamente la polizia in tutta la casa, hanno fatto appello alle autorità di giustizia minorile, hanno fatto appello alle autorità di tutela ... Semplicemente non hanno fatto nulla. E sorse la domanda perché non hai fatto nulla con questa situazione, e perché le situazioni in cui, beh, nella nostra situazione, con un bambino che si rifiuta di andare a scuola a causa delle percosse, perché attacchi una famiglia del genere e tali famiglie vengono attaccate.
00:29:47
Potresti rispondere all'ultima domanda? Hai bisogno di giustizia minorile?
00:29:52
Ebbene, non nel modo in cui è in Germania, e non nel modo in cui verrà implementato nel vostro paese. Ecco Lily, un momento, un piccolo momento, ma molto importante. Ora, se tuo figlio è stato portato via dalla tua famiglia, la famiglia può andare in tribunale, presentare un reclamo contro le azioni di tutela e citare in giudizio in tutela, ma citare in giudizio la tutela in tribunale. Il giudice guarderà i documenti, ecco i documenti, ecco le caratteristiche, ecco i genitori, si occuperà di questo. Se hai una regola delle 24 ore, sarà simile a questa. Il bambino è stato portato via, i documenti sono stati consegnati al tribunale, la custodia è stata consegnata al tribunale. In tribunale, ci sarà subito un tale pacco, arriva un giudice assonnato, ha bisogno di leggerlo e considerare tutto questo entro 24 ore. Firmerà tutto questo, da cima a fondo, l'intero pacchetto, tutti i casi, e poi contesterai già le azioni di questo giudice in un tribunale superiore.
00:30:35
Ma la sua decisione. Sai come funziona il sistema. In qualsiasi paese, il sistema funziona in modo tale che un tribunale superiore raramente capovolge o modifica una decisione del tribunale. Questo non dipende dal paese. Immediatamente, il legame che aveva il controllo della tutela scompare, non esiste più. E cos'altro è stato fatto in Germania. In Germania, il tribunale prende una decisione sulla base del parere dell'esperto, l'esperto scrive se prendere o meno il bambino e il tribunale paga all'esperto 20mila euro per questo. Ma l'esperto riceve l'ordine direttamente dallo Jugendamt, quindi l'esperto scrive ciò che lo Jugendamt vuole. Se l'esperto non scrive ciò che vuole lo Jugendamt, quindi ciò che vuole la custodia, l'esperto non riceverà più ordini da questo Jugendamt. Si scopre che sembra che le istanze indipendenti siano un esperto, uno Jugendamt, un giudice, ma lavorano tutti insieme e lavorano tutti, più un orfanotrofio. Ma lavorano tutti in questo pacchetto, una squadra, lavandosi una mano.
00:31:29
L'esperto scrive come vuole lo Jugendamt, dice il giudice, ma io non sono un esperto, qui ho un parere di esperto, accetta un esperto, i genitori assumono il loro esperto, pagano loro stessi 20mila euro e il giudice dice che non mi fido del tuo esperto. E se fosse un laureato. E non mi fido di lui. E le tue caratteristiche di performance, la testimonianza di testimoni, vicini, non giocano alcun ruolo.
00:31:49
Sono arrivati. Vedete, le persone scappano dalla Germania con i loro figli in Francia, in America, chiedendo lo status di rifugiato in America. Le persone si imbattono davvero, e non appena tuo figlio chiacchiera da qualche parte in giardino oa scuola che mamma e papà hanno deciso di partire per la Francia, e la famiglia è tedesca, lo Jugendamt decide immediatamente di ritirare dai genitori il diritto di determinare il luogo di residenza del bambino. Puoi andare da solo, da solo, e tuo figlio rimarrà in Germania, il bambino in Germania come una cosa, appartiene allo stato. Questo è il problema, Lilia. Cioè, le persone non si imbattono subito, hanno una sorta di conflitto, inizia a crescere e quando decidono di scappare iniziano a fare i bagagli, il bambino lo vede e dice, ma cosa stiamo facendo? E partiamo per la Francia. Un paese europeo, questa non è l'Africa, vero? Sembra che lì non mangino persone e bambini, si sono trasferiti dalla Germania al confine - già Francia. No, non te ne andrai. Puoi lasciare te stesso e per favore lascia qui i bambini.
00:32:50
E poi le tue bollette verranno inviate lì, e se parti con il bambino e lo Jugendamt ha deciso che il tuo diritto di determinare il luogo di residenza del bambino è stato revocato, la polizia tedesca verrà da te, non i francesi. Tedesco. Bussa alla tua porta, registri il bambino in Francia e immediatamente le informazioni andranno in Germania, dove si trova tuo figlio. La polizia tedesca verrà da te, chiamerai la polizia francese, mio figlio verrà portato via, la polizia francese non verrà a proteggerti.
00:33:16
Tuo figlio verrà portato via dalla polizia tedesca e portato in Germania. E ci sono casi del genere, e ce ne sono molti di questi casi. Pertanto, quando le leggi vengono adottate, è necessario guardare con molta attenzione, non agli involucri delle caramelle, come è questa legge, ma cosa accadrà effettivamente dopo. E la realtà eccoti qui.
00:33:34
Sei riuscito o sei riuscito a lasciare la Germania con la tua famiglia? Vivi ora a Mosca?
00:33:40
Lily, voglio dirlo. La gente dice che mi accusa su Internet, succede che Ernay esagera lì, fa tutto cupo. Gli americani stanno scrivendo petizioni al Congresso degli Stati Uniti, per salvare i nostri figli americani dai tedeschi. I francesi stanno scrivendo petizioni al Parlamento europeo, e ci sono già stati procedimenti in materia, salvo i nostri figli francesi dai tedeschi. Gli italiani stanno scrivendo petizioni per salvare i nostri bambini italiani dai tedeschi. E posso dire con certezza che in realtà siamo molto felici di essere riusciti a portare fuori i bambini in questo modo, prima del colpo che gli avremmo inflitto. Se non li avessimo portati fuori nell'agosto dello scorso anno, dopo, anche durante i procedimenti giudiziari di ottobre-novembre, avremmo semplicemente buttato fuori la porta alle 5 di sera e circa 25 agenti di polizia sono appena entrati, portano via i bambini, scrivono immediatamente un procedimento penale che tu hai picchiato 25 poliziotti, ci sono anche casi del genere. Quegli enormi poliziotti antisommossa scrivono una dichiarazione proprio lì, che li hai picchiati tutti, in modo da vivere meglio dopo, non avrei mai più visto i miei figli e mia moglie i nostri figli nella mia vita. Cioè, cambierebbero semplicemente i loro nomi, cambierebbero i loro cognomi, cambierebbero i loro indirizzi, non li vedremmo mai più. Siamo stati semplicemente avvertiti che sarebbe stato così. Persone che l'hanno sperimentato. E ora tutti gli avvocati tedeschi con cui comunico, la prima cosa che dicono è: hai portato fuori i bambini? Dico di sì, mi fanno bene. Questa è la cosa più corretta che hai fatto in questa situazione.


Links: Afrikaans Albanian Amharic Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bengali Bosnian Bulgarian Catalan Cebuano Chichewa Chinese Chinese (China) Chinese (Taiwan) Corsican Croatian Czech Danish Dutch English Esperanto Estonian Filipino Finnish French Frisian Galician Georgian German Greek Gujarati Haitian Creole Hausa Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hmong Hungarian Icelandic Igbo Indonesian Irish Italian Japanese Javanese Kannada Kazakh Khmer Kinyarwanda Korean Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Lao Latin Latvian Lithuanian Luxembourgish Macedonian Malagasy Malay Malayalam Maltese Maori Marathi Mongolian Myanmar (Burmese) Nepali Norwegian Odia (Oriya) Pashto Persian Polish Portuguese Punjabi Romanian Russian Samoan Scots Gaelic Serbian Sesotho Shona Sindhi Sinhala Slovak Slovenian Somali Spanish Sundanese Swahili Swedish Tajik Tamil Tatar Telugu Thai Turkish Turkmen Ukrainian Urdu Uyghur Uzbek Vietnamese Welsh Xhosa Yiddish Yoruba Zulu Yandex.Metrica